Nel 2020 aMare Leggere raddoppia!

Tra febbraio e marzo previste due partenze per il Festival della letteratura per ragazzi sul mare. Già confermata la presenza di importanti ospiti

Nel 2020 saranno due gli appuntamenti con l’ottava edizione di aMare Leggere, il Festival della letteratura per ragazzi sul mare. La prima partenza del viaggio letterario organizzato dalla rivista Leggere:tutti in collaborazione con la compagnia di navigazione Grimaldi Lines, la ANP (Associazione Nazionale Dirigenti e Alte Professionalità della Scuola), la Bimed (Biennale delle Arti e delle Scienze del Mediterraneo) e l’Istituto Italiano di Cultura di Barcellona è in programma sabato 29 febbraio (ritorno martedì 3 marzo), la seconda sabato 21 marzo (ritorno martedì 24 marzo).

Il programma è in via di definizione e, come nelle sette precedenti edizioni, coinvolgerà scrittori, poeti, attori di cinema e teatro, giornalisti, fotografi. Sono già arrivate conferme della partecipazione di importanti ospiti,  tra cui: lo scrittore Eraldo Affinati, finalista al Premio Strega; il giornalista di Repubblica Massimo Lugli, con una decina di successi all’attivo, che presenterà il suo nuovo libro “Il giallo Pasolini”; lo scrittore Valerio Varesi, autore di gialli e polizieschi;  Viola Ardone, che quasi sicuramente tornerà ad aMare Leggere, per presentare il suo libro “Il treno dei bambini”, in testa alle classifiche; la scrittrice albanese Irma Kurti; la giovane scrittrice di origine libanese Leyla Khalil, impegnata nel sociale.

Ideato da Leggere:tutti nell’ambito delle sue iniziative di promozione della lettura, il viaggio toccherà la rotta Civitavecchia-Barcellona-Civitavecchia proponendo, sia all’andata sia al ritorno, un ricco programma all’insegna di incontri con gli scrittori, laboratori di scrittura, fotografia, giornalismo, proiezioni di film, spettacoli teatrali, giochi.

L’obiettivo che si prefigge Leggere:tutti è far crescere l’interesse per i libri associando l’emozione del viaggio a momenti di approfondimento e di dibattito in modo di coinvolgere il più possibile i ragazzi.

Tra gli altri, negli anni scorsi protagonisti di aMare Leggere sono stati gli scrittori Antonio Ferrara, Luigi Ballerini, Roberto Riccardi, Roberto Ippolito, Simona Sparaco, Isabella Pedicini, Giusi Marchetta, Guia Risari, Ennio Cavalli, Claudio Damiani, Massimo Lugli, le scrittrici migranti Cristina Ali Farah ed Elvira Mujcic, il libanese Haidar Hafez, candidato al Nobel per la Pace, gli attori Gino Manfredi e il collettivo teatrale Voci nel Deserto, i fotografi Maurizio Riccardi e Giovanni Currado.

A Barcellona, presso la Casa degli Italiani, sono previsti incontri con le scuole italiane del capoluogo catalano e altre iniziative saranno organizzate all’Istituto Italiano di Cultura. Nel corso della visita alla città i ragazzi saranno invitati a partecipare al concorso a premi “Scatta una foto a Barcellona”.

La quota di partecipazione è di 220 euro per studente (in cabina interna tripla/quadrupla, pasti a bordo inclusi) con l’ospitalità per un accompagnatore ogni 15 studenti per la prima partenza (29 febbraio-3 marzo 2020) e di 235 euro per la seconda (21-24 marzo 2020). È anche possibile, con un lieve supplemento di prezzo, effettuare visite guidate e altre attività a Barcellona.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 0644254205 – e-mail info@leggeretutti.it

NB: L’iniziativa sarà confermata al raggiungimento di un minimo di 300 partecipanti.

COME PRENOTARE

1) indicare a Leggere:tutti, senza impegno, il numero previsto di partecipanti per poter bloccare per 30 giorni il numero di cabine necessario

2) Leggere:tutti metterà in contatto il responsabile della scuola con Grimaldi Lines per definire i dettagli della prenotazione

Lascia un Commento