40 anni senza Maria Callas: due titoli dedicati alla Divina

Maria Callas è stata, indiscutibilmente, una delle più grandi cantanti  liriche del XX secolo. Tra le sue caratteristiche un timbro inconfondibile, una voce fatta da “tre voci “ (per la sua eccezionale estensione vocale), una tecnica perfetta, un talento raro come attrice che ha incantato chi ebbe la fortuna di ascoltarla dal vivo e continua a farlo attraverso le (per fortuna) numerose registrazioni live e in studio. Ad una carriera sfolgorante sulla scena, che la vide protagonista sui palcoscenici di tutto il mondo e di sodalizi artistici con importanti cantanti, registi e direttori d’orchestra, corrispose una vita privata intensa e travagliata, non sempre felice.  Sono trascorsi 40 anni esatti da quando, il 16 settembre 1977, la Callas si spegneva nella sua casa a Parigi a soli 53 anni.

In occasione di tale anniversario sono state numerose le iniziative, anche editoriali, dedicate a questo personaggio. Ne segnaliamo due.

La prima è di Lorenza Natarella, edita da Bao Publishing: si tratta di una graphic novel dal titolo Sempre libera (come cantava Violetta ne La Traviata, non a caso uno dei cavalli di battaglia della Callas), dai disegni (fedeli alle fisionomie dei veri personaggi) pervasi dai toni in seppia/rosa, sembra proprio di vedere un film d’epoca o un vecchio album di fotografie: e in effetti si tratta di un viaggio nel tempo a ritroso nella vita della futura Divina. Per chi, almeno una volta, si è emozionato ascoltando l’opera cantata dalla Callas, questo libro aiuta a conoscere meglio quella che fu la vita della cantante, in altre parole, per conoscere Maria che non fu solo la Callas.

Un altro titolo recentemente uscito per l’anniversario è dedicato invece ai ragazzi, edito da Hop! e intitolato La Callas. Vita di Maria Callas illustrata da Amalia Mora. In questo caso, più che di una graphic novel, si tratta di un libro illustrato dal formato 20×24 con splendidi ritratti ed illustrazioni a tutta pagina; l’interpretazione di Amalia Mora dei momenti più importanti della vita della Callas da vita ad una serie di immagini potenti e suggestive. La tecnica utilizzata è mista a matita con accensioni di colore – per sfondi e dettagli – sovrapposte in digitale. Il volume è indirizzato ai giovani (dai 12 anni) ma assolutamente adatto anche ad un pubblico adulto proprio per il fascino delle illustrazioni.

Lorenza Natarella
Sempre Libera
Bao Publishing 2017
Cartonato 19 x 26
pp.192, euro 19,00

 

 

 

 

 

 

 

Amalia Mora
La Callas. Vita di Maria Callas illustrata da Amalia Mora
Hop!, 2017
pp. 88, euro 18,00
consigliato dai 12 anni


 

Lascia un Commento