A dicembre nei cinema: un cast d’eccezione per la nuova versione di “Assassinio sull’Orient Express”

Chi ha ucciso Ratchett? Un distinto americano che viaggiava sul lussuoso Orient Express diretto a Calais troverà il mandante del proprio assassinio grazie alla fortunata presenza di Hercule Poirot sul suo stesso treno. Questo il mistero che incuriosisce il lettore ad uno dei più celebri gialli ideata da Agatha Christie, una delle migliori firme in questo genere letterario, non a caso è una delle scrittrice più tradotte.

Nel 1974 Assassinio sull’Orient Express venne reso ancora più celebre dal film diretto da Sidney Lumet e Albert Finney nel ruolo di Poirot. Il cast ottenne numerose nomination agli Oscar e la vittoria per miglior attrice non protagonista per Ingrid Bergam.

Il 14 dicembre in tutta Italia uscirà una nuova versione dell’omonimo film che vedrà Kenneth Branagh nel ruolo di Poirot e Jhonny Deep (Ratchett) che potrebbe essere stato ucciso da Penelope Cruz, Judi DenchDaisy Ridley, Derek Jacobi o Michelle Pfeiffer.

Assassinio sull’Orient Express racconta la storia di tredici estranei bloccati su un treno, dove ciascuno di loro è un sospettato. L’investigatore dovrà combattere contro il tempo per risolvere l’enigma prima che l’assassino colpisca ancora.

(Costanza Raspa)

Lascia un Commento