A Montecatini torna Food&Book (13-16 ottobre 2017)

Dal 13 al 16 ottobre 2017 la V edizione del Festival. Tra gli eventi l’anteprima nazionale della Guida Slow Wine 2018 con un banco di assaggio di 800 etichette premiate, laboratori, workshop, presentazioni di libri e incontri con scrittori e chef.

Dal 13 al 16 ottobre 2017 a Montecatini Terme, in Toscana, si terrà la V edizione di Food&Book, Festival del libro e della cultura gastronomica: nella splendida cornice liberty delle Terme Tettuccio si incontreranno scrittori che nei loro romanzi raccontano il cibo, chef che lo presentano nelle loro ricette e in libri di successo, autori di saggi sull’alimentazione e l’agricoltura.

Tra gli ospiti delle scorse edizioni ci sono stati il Maestro Gualtiero Marchesi, chef del calibro di Chicco Cerea, Cristina Bowerman, Pino Cuttaia, Renato Bernardi, Fabio Picchi; scrittori come Carmine Abate, Simonetta Agnello Hornby, Giancarlo De Cataldo, Andrea De Carlo, Diego De Silva, Eliana Liotta, Roberto Giacobbo, Bruno Gambarotta.

Una cinquantina le presentazioni di libri, laboratori, workshop che arricchiranno il programma della V edizione. Previsto anche uno spazio espositivo dove alcune decine di produttori di specialità alimentari faranno degustare i loro prodotti alle migliaia di partecipanti al Festival.

Tra gli scrittori  presenti nella nuova edizione Roberto Riccardi,  Carmine Abate e Lorenzo Marone.

Un programma specifico sarà dedicato agli Istituti alberghieri, che avranno anche la possibilità di visitare Pistoia, quest’anno Capitale italiana della cultura.

Come ogni anno si inizia con una serata dedicata a uno dei padri nobili dell’alta cucina d’autore italiana. Dopo Ezio Santin e Gualtiero Marchesi, sarà la volta di Aimo e Nadia Moroni, nativi della vicina Pescia, ristoratori di successo a Milano. I Moroni saranno ospiti d’onore della Cena di apertura e incontreranno gli studenti degli Istituti alberghieri provenienti da tutta Italia (oltre 500 lo scorso anno)  per una lezione-testimonianza sulla loro esperienza.

 

Anche quest’anno continua la collaborazione con Slow Food che a Food&Book porta il meglio dell’enologia italiana. Il sabato, come ormai tradizione, migliaia di appassionati potranno degustare le circa 800 etichette migliori d’Italia selezionate dai degustatori per la guida Slow Wine 2018.

E si prosegue anche il lunedì, con un appuntamento importantissimo, sempre a cura di Slow Food: l’incontro nazionale dell’Alleanza Slow Food dei cuochi, un progetto che mette assieme cuochi e produttori per valorizzare le produzioni agricole italiane e i loro artefici.

Da tutta Italia, assieme a Carlo Petrini e ai vertici di Slow Food, arriveranno quindi a Montecatini cuochi e contadini, ristoratori e responsabili del Presidi.

Spazio anche ai più giovani con l’area Food&Book Junior, con laboratori e degustazioni a misura di bambino.

Il festival attirerà appassionati di libri e di gastronomia, che potranno liberamente partecipare agli incontri, visitare il bookshop con tutti i libri presentati durante la manifestazione, oltre ai desk di diverse case editrici, allestito come ogni anno nella splendida Sala Scritture delle Terme Tettuccio.

L’ingresso alle Terme per i partecipanti alla manifestazione è gratuito ma è obbligatoria la registrazione sul sito www.foodandbook.it per evitare lunghe file.

L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Leggere Tutti in collaborazione con Agra Editrice, Comune di Montecatini Terme, Terme di Montecatini Spa, Istituto Alberghiero di Montecatini Terme, Slow Wine.
Il festival è diretto da Sergio Auricchio e Carlo Ottaviano.

 

Ufficio Stampa Agra Editrice / Leggere:tutti

Tel. 06 44254205 | info@leggeretutti.it

www.foodandbook.it | facebook.com/foodebook | twitter.com/foodebook

http://www.leggeretutti.net/site/a-barcellona-con-amareleggere/

Lascia un Commento