Al Festival dell’Erranza di Piedimonte Matese il saggio sull’Arcangelo Michael di Giovanni D’Andrea

Sabato 13 settembre alle ore 10:30, nel chiostro del complesso monumentale di San Domenico a Piedimonte Matese (CE), si presenta il saggio di Giovanni D’Andrea “La lunga guerra all’ultimo guerriero divino nel Meridione d’Italia: l’Arcangelo Michael”, edito da Guida.

Si tratta di uno degli appuntamenti in programma alla seconda edizione del Festival dell’Erranza, che quest’anno “riprende il cammino” con il tema riguardante la Dimora e l’Altrove. “Si rifletterà sull’idea di confine, di sosta e di residenza, che esprime il concetto di sicurezza e di possesso. La Dimora, luogo dal quale s’intende allontanarsi ma al quale si anela ritornare, sarà posta a confronto con l’esperienza dell’Altrove che stimolerà le nostre capacità percettive: i “nuovi mondi”, per quanto enigmatici, consentiranno di valutare “l’universo fuori di casa nostra”, dichiara Roberto Perrotti, ideatore e direttore artistico dell’evento.

Il progetto del Festival anche per quest’anno prevede l’incontro con viaggiatori, scrittori, antropologi, religiosi e artisti, per dialogare sull’ampia semantica dell’erranza.
L’attuale edizione darà il suo benvenuto, fra gli altri, a ospiti internazionali e sarà arricchita da installazioni, laboratori, collegamenti skype e da un’Ape Car colma di libri.

“Incontri, Dialoghi, Spettacoli” dall’11 al 14 settembre 2014 a Piedimonte Matese, grazie alla presenza di viaggiatori, scrittori, antropologi, religiosi e artisti, per dialogare sull’ampia semantica dell’erranza (www.festivaldellerranza.it).

Lascia un Commento