Al Salone del Camper con Leggere:tutti e la Libreria dei Viaggiatori

Il mensile Leggere:tutti, in collaborazione con Fiere di Parma, al Salone del Camper in programma dal 9 al 17 settembre organizza “La Libreria dei Viaggiatori’.  In uno spazio di 64 metri quadrati saranno esposti libri di letteratura di viaggio e guide (non atlanti e cartine geografiche). All’ultima edizione del Salone del Camper hanno partecipato 127.000 persone, 40.000 delle quali camperisti provenienti da tutta Italia. Un target particolarmente interessato (27% laureati, 60% diplomati) ai viaggi e ai percorsi naturalistici, con una forte presenza di famiglie con bambini.

Per chiunque ami la parola viaggio, un appuntamento da non perdere: dal Glamping, per viaggiatori di lusso, al climbstation, parete di roccia tecnologica per gli amanti dello sport, dai viaggi in mete insolite come Mongolia, Islanda, ai tour “nel piccolo mondo di Giovannino Guareschi”. Ma anche le terre dei Gonzaga, accanto alle incursioni nell’arsenale seduttivo dell’agroalimentare parmense come i produttori di parmigiano reggiano o del culatello che hanno contribuito al titolo di Parma come città creativa della gastronomia Unesco. Sono solo alcuni dei contenuti del Salone del Camper in programma dal 9 al 17 settembre a Fiere di Parma in partnership con APC-Associazione Produttori Caravan e Camper.

La manifestazione, seconda in Europa nel settore, propone su circa 140.000 metri quadrati di superficie espositiva il meglio dei veicoli ricreazionali dei più importanti brand. Tra le novità: il Multivan di Volkswagen Bulli 70 che riprende il mito del leggendario Bulli e il California Beach utilizzato nell’ultima spedizione di Overland. E ancora accessori d’avanguardia e allestimenti personalizzati (per sportivi e disabili) frutto del genio creativo italiano.

Da quest’anno, poi, un’ampia sezione espositiva di Tenda & Tende: tende da albero per pionieri ma anche proposte per chi ama spostarsi con la famiglia o per chi ama fondere il glamour con il camping, il glamping.

Il camper non è un mezzo, è un modo di approcciare la vita che tutti dovrebbero sperimentare almeno una volta. Al salone di Parma sarà infatti possibile, grazie a Camper Company, noleggiare un camper e vederselo recapitare a casa, con tariffe che possono scendere fino a 29 centesimi di euro al Km. Intanto il salone continua a crescere: +10% di espositori rispetto al 2016 (www.salonedelcamper.it).

http://www.leggeretutti.net/site/a-barcellona-con-amareleggere/

Lascia un Commento