aMare Leggere: Festival della letteratura per ragazzi sul mare in viaggio verso Barcellona

Anche quest’anno torna aMare Leggere – Festival di letteratura per ragazzi sul mare (VI edizione), in programma dal 3 al 6 marzo 2018. Opportunità per l’alternanza scuola-lavoro. Quota di partecipazione 235 euro

SCARICA IL PROGRAMMA DI MASSIMA

 aMare Leggere è organizzato dal mensile Leggere:tutti in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura e la Casa degli Italiani di Barcellona. L’evento si svolgerà come ogni anno a bordo di una delle ammiraglie della Grimaldi Lines e il viaggio toccherà la rotta Civitavecchia-Barcellona-Civitavecchia proponendo durante la navigazione un ricco programma di attività all’insegna di incontri con gli scrittori, laboratori di scrittura, corsi di fotografia e di giornalismo, proiezioni di film e spettacoli.

Come nelle cinque precedenti edizioni, il programma, in via di definizione, coinvolge scrittori, attori, giornalisti e fotografi.

Per capire com’è strutturata l’iniziativa vedi l’edizione 2017: http://www.leggeretutti.net/site/a-barcellona-con-amare-leggere-dal-18-al-21-marzo-2017/

Possiamo già anticipare che sarà con noi l’amico Riccardo Mazzeo che presenterà il libro scritto con Zygmut Bauman Elogio della letteratura; Federico Moccia, amatissimo dai ragazzi, con Tre volte te; tornerà a trovarci Roberto Riccardi, colonnello dell’Arma, giornalista e scrittore, che ha da poco pubblicato il suo nuovo, avvincente romanzo La notte della rabbia (Einaudi); e Haidar Hafez, candidato Nobel per la Pace, con Lezioni di pace. Il Corano, l’islam e il terrorismo spiegati ai miei allievi; e ancora la scrittrice Simona Sparaco con Sono cose da grandi.

Nel corso della visita alla città i ragazzi saranno invitati a partecipare al concorso Scatta una foto a Barcellona; inoltre in occasione di aMare Leggere si terrà la premiazione del concorso “Il libro va a Teatro” (iscrizioni ancora aperte).

Anche quest’anno attenzione particolare, grazie anche alla collaborazione con l’ANP – Associazione nazionale dirigenti e alte professionalità della scuola, al tema dell’alternanza scuola/lavoro: gli istituti scolastici interessati potranno cogliere l’opportunità per coinvolgere attivamente gli studenti ai lavori di organizzazione del programma del festival.

Alle scuole è riservata una quota di partecipazione di 235 euro per studente (sistemazione in cabina quadrupla, viaggio a/r e pasti a bordo durante la navigazione). Ogni 15 partecipanti è prevista una gratuità per un accompagnatore. Il rapporto contrattuale sarà definito con Grimaldi Lines.

Per informazioni: info@leggeretutti.it o tel. 06 44254205

 

 

Lascia un Commento