aMare Leggere 2019: si parte il 30 Marzo

 

 

Organizzato dal mensile Leggere:tutti in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura e la Casa degli Italiani di Barcellona, l’ANP – Associazione nazionale presidi, l’evento, un vero e proprio festival di letteratura per ragazzi sul mare,  si svolgerà come ogni anno a bordo di una delle ammiraglie della Grimaldi Lines e il viaggio toccherà la rotta Civitavecchia-Barcellona-Civitavecchia, dal 30 marzo al 2 aprile 2019.  L’obiettivo che si prefigge Leggere:tutti è quello di far crescere l’interesse per i libri associando l’emozione del viaggio a momenti di approfondimento e di dibattito. Il programma è in via di definizione: tra gli altri hanno già aderito gli scrittori Luigi Ballerini e Roberto EmanuelliTra gli ospiti e gli appuntamenti, l’attore, doppiatore e speaker Gino Manfredi in “Leggere l’Infinito”, un viaggio verso Leopardi a 200 anni dal suo capolavoro. La lingua sarà al centro dell’incontro con la docente universitaria Luisa Corona, con il workshop: “Che cos’è la lingua, differenza tra scritto e parlato. E ancora, Marco Giandomenico, attore del collettivo teatrale Voci nel deserto”, condurrà l’incontro “Non accettare caramelle da uno sconosciuto”; lo chef Renato Bernardi, esperto in dieta mediterranea e cucina salutista ci parlerà di “Sana alimentazione per i più giovani e nuovi modelli di consumo”; il video-maker Francesco Filippi, regista e sceneggiatore free-lance, con una predilezione per l’animazione e il cinema per ragazzi. Nell’ambito della rassegna cinematografica a bordo, verrà proposto il film “Quanto Basta” di Francesco Falaschi. Come ogni anno, attraccati a Barcellona, lo staff di aMare Leggere si sposterà  alla “Casa degli Italiani” per incontrare gli studenti del Liceo Amaldi di Barcellona. Alle scuole è riservata una quota di partecipazione di circa 235 euro con sistemazione in cabina quadrupla, viaggio – andata e ritorno – e pasti a bordo durante la navigazione.

Per informazioni: info@leggeretutti.it – 0644254205

Lascia un Commento