Antiquariato, Design e Collezionismo vintage si incontrano a Mercanteinfiera

Photo Credit: Danilo Marchesi

Da un lato troumeau antichi,  porcellane di Meissen e vasi Gallè. Dall’altro arredi eclettici e oggetti di design che convivono con pezzi iconici del collezionismo vintage dai bauli Louis Vuitton alla la Kelly bag di Hermes. A scandire il tempo, Rolex, Vacheron Constantin e i marchi dell’orologeria più prestigiosa.

E’ questo Mercanteinfiera, l’appuntamento internazionale di antiquariato, design e collezionismo che prenderà il via sabato 25 febbraio a Fiere di Parma. Un format unico al mondo, le cui proposte dei circa mille espositori arrivano ad abbracciare oltre tre secoli di stile. Intuizioni creative ora barocche, ora neoclassiche ora pop ora liberty rigorosamente made in Italy che Parma mette in mostra fino a domenica 5 marzo.

Che l’edizione primaverile sia già un successo annunciato lo dimostrano i numeri. 45.000 metri quadrati di superficie espositiva, oltre 50.000 visitatori attesi e 200 buyer provenienti da tutto il mondo.

Autenticità, corretta attribuzione della provenienza e dell’epoca, tecnica esecutiva e valore medio di mercato del pezzo d’arte sono poi garantiti da Fiere di Parma, attente a tutelare buyer ed acquirenti con il servizio “L’Esperto Risponde”, esperti in grado di aiutare gli appassionati nelle loro scelte.

Due le collaterali in mostra in questa dizione “L’Oro Matto e il gioiello-fantasia nella prima metà del Novecento” un viaggio nello stile con i bijou dei maggiori bigiottieri italiani   e “ll mare sorride da lontano: dipinti, incisioni, manifesti e oggetti intorno all’immaginario del mare”.

Info

Mercanteinfiera

apertura da sabato 25 febbraio a domenica 5 marzo, tutti i giorni dalle 10 alle 19

ingresso – Euro 10 / Euro 8 ( acquisto on line)

Per i visitatori a mobilità ridotta, il polo fieristico mette a disposizione carrozzine e mobility scooter (anche nella forma tandem con conducente). Per prenotazione dei mezzi www.mobilitycenter.it” e www.mercanteinfiera.it

Ufficio Stampa Mercanteinfiera

antonellamaia.ufficiostampa@gmail.com

www.mercanteinfiera.it


 

Lascia un Commento