Arriva in Italia il film “Indignazione”, dall’omonimo libro di Philip Roth

Dopo la presentazione al Sundance Film Festival e al Festival di Berlino il film “Indignazione”, tratto dall’omonimo libro di Philip Roth pubblicato nel 2008, dall’8 novembre sarà disponibile in dvd e nella piattaforme digitali in Italia. Come in ogni suo libro, l’autore presenta le luci e le ombre dell’America del 1951 in cui il protagonista Marcus Messner, interpretato da Logan Lerman, cerca di scappare dalla possibilità di dover combattere nella guerra contro la Corea, trasferendosi dal New Jersey in un piccolo collage dell’Ohio. Ma la storia si complica, mettendo anche in pericolo il suo tentativo di disertamento, a causa dell’amore per la compagna di classe Olivia Hutton, interpretato da Sarah Gadon, e  degli scontri con Hawes Caudwell.

Il regista, James Schamus ha cercato di riproporre fedelmente la vita dell’epoca, i comportamenti ed i sentimenti di chi viveva nel 1951 a causa anche di una sua forte immedesimazione e riconoscimento nello studente ebreo Marcus Messner.

In un’ intervista il regista ha voluto specificare che il nodo centrale del film è la storia d’amore tra i due protagonisti, che non deve essere confusa con una semplice infatuazione tra un ragazzo ed una ragazza, poiché entrano in scena le complesse emozioni di amore, rabbia e attrazione.

(Costanza Raspa)

Lascia un Commento