Arriva la seconda edizione di Inchiostro!

 

Dal 21 al 23 giugno per 3 intense giornate non stop nella suggestiva cornice dei Chiostri di Sant’Agostino a Crema prende il via la seconda edizione del festival letterario Inchiostro, con la direzione artistica di Lorenzo Sartori. Un’immersione nel mondo della lettura e della letteratura con proposte trasversali per tutti i gusti, a tutte le ore dalle 10 del mattino alle 23, con scrittori, editori, giornalisti ed esperti di settore che per tre giorni faranno della città una piccola capitale del libro. Il festival conta 56 ospiti, 20 conduttori, 26 editori indipendenti presenti con il loro catalogo, 43 eventi fra presentazioni, tavole rotonde, laboratori per i bambini, aperitivi e reading, molti dei quali validi come corso di aggiornamento di 16 ore per i docenti di tutte le scuole che possono iscriversi alla mail formazione.festivalinchiostro@gmail.com indicando nome, cognome e Istituto.

Tra gli ospiti di questa edizione Mattia Signorini, una delle voci più interessanti della narrativa italiana contemporanea con l’ultima fatica Stelle minori, Valentina D’Urbano con Isola di neve, ambientata in due epoche diverse con due protagoniste tenaci e coraggiose,  Nicoletta Sipos, Annarita Briganti, Valeria Palumbo e Barbara Garlaschelli, arrivano ad Inchiostro per presentare la raccolta Mariti, 26 racconti i cui diritti d’autore andranno a favore di due Onlus che operano contro i matrimoni precoci in India.  Altri ospiti molto attesi al festival sono Enrico Galiano, il professore più famoso del web, autore della  webserie Cose da prof che ha superato i dieci milioni di visualizzazioni su Facebook, Paola Barbato, sceneggiatrice di Dylan Dog e vincitrice del prestigioso Premio Scerbanenco, Gianluca Morozzi, al suo 29esimo romanzo ambientato in un’insolita Bologna abitata dai vampiri, Dario Tonani, una delle firme più prestigiose della fantascienza italiana, Franco Vanni, uno dei volti nuovi del giallo italiano recensito con entusiasmo sulla stampa nazionale, Alberto Schiavone e Stefano Corbetta, due voci interessanti della narrativa italiana che raccontano storie di vite quotidiane e al contempo eccezionali.

Tra le tavole rotonde e focus: QUANDO I ROMANZI DIVENTANO SERIE TV, dedicata ad uno dei fenomeni più interessanti per generare “lettori di ritorno” esplorato da due studiosi, Francesca Pasquali, professore ordinario di Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi presso l’Università degli Studi di Bergamo, e Damiano Garofalo, ricercatore esperto in Cinema, Televisione e Audiovisivi; la tavola rotonda IL RITORNO DEL LIBROGAME, per esplorare una formula ibrida tra libro, ipertesto e gioco che offre al lettore la possibilità di scegliere alcuni possibili sviluppi della storia, con Mauro Longo (autore) Masa Facchini (Acheron Books) e Claudio Di Vincenzo (Edizioni Librarsi); e 2 focus a cura di Chiara Beretta Mazzotta, editor ed esperta del mondo editoriale, uno per analizzare come scegliamo i libri da leggere e l’altro per esplorare il percorso che uno scrittore deve fare per pubblicare un libro.

 

 

 

Info: www.festivalinchiostro.it

 

 

 

Lascia un Commento