Books on the bus

Questa è una storia che viene da lontano, dagli Stati Uniti e piu’ precisamente dall’ Arkansas. Julie Callison insegnante della Drew Central School District, ha deciso di promuovere la cultura della lettura per i suoi giovani alunni con un’idea semplicissima. “Ho deciso, quest’anno, di mettere un cesto pieno di libri sull’autobus che riporta a casa i bambini, per incoraggiarli a leggere. Ogni venerdì poi c’è l’appuntamento con un “lettore speciale”, uno  degli studenti piu’ grandi (delle medie o delle superiori), che legge ad alta voce un libro a scelta ai piu’ piccoli”, racconta la Callison su facebook, sottolineando che molti non vedono l’ora che arrivi il venerdì pomeriggio.  Per tutti gli altri giorni della settimana i piccoli lettori possono scegliere il libro dal cesto e leggerlo da soli o in compagnia.
Questa idea è molto apprezzata dai piu’ piccoli perchè riesce a trasformare un momento, quello del viaggio sull’ autobus di ritorno a casa, da noioso a divertente e riesce anche a spostare l’attenzione dei bambini dal giocare con il solito Ipad o con i cellulari in un momento di condivisione  con i compagni di scuola. Un momento educativo fatto in allegria.
L’Arkansas Department of Education conferma che questa idea è ormai diventata virale tra i genitori e gli studenti non solo della zona ma addirittura della nazione . Puo’ essere un buono spunto replicarla anche qui da noi questa piccola grande idea.
di Annalisa Nicastro
Per approfondire:
Arkansas Department of Education

Lascia un Commento