Capalbio Libri 2019 si tinge di Green

Si terrà dal 26 luglio al 3 agosto la tredicesima edizione di Capalbio Libri, il festival sul piacere di leggere ideato e diretto da Andrea Zagami, organizzato dall’agenzia di comunicazione integrata Zigzag in collaborazione con il Comune di Capalbio, e promosso dall’Associazione “Il piacere di leggere”.
Appuntamento tutte le sere in piazza Mgenta, il cuore del castello medioevale del borgo maremmano, a partire dalle ore 19:00, con tanti nuovi personaggi per incontri e riflessioni su libri, lettori e scrittura.
Tra le novità di quest’anno la presenza, per la prima volta, di due capalbiesi DOC: lo scrittore Andrea Zandomeneghi (“Il giorno della nutria”, Tunué, 2019) e l’artista Dedò (Goffredo Valle Ademollo), la cui pittura definita “New Pop Art” trova nell’amore il suo principale leitmotiv. Sarà infatti una sua opera, appositamente realizzata, la protagonista del fondale di 7 metri x 2 che farà da sfondo al tradizionale palco rosso durante le giornate della rassegna.
Secondo la collaudata formula dell’infotainment - che coniuga spettacolo, intrattenimento e informazione con la partecipazione di numerosi scrittori, giornalisti, politici e personaggi dello spettacolo – il programma darà spazio a diverse tipologie autoriali: da Brunello Cucinelli a Andrea Purgatori, da Benedetta Cibrario a Stefano Zenni, e ancora Mauro Pandimiglio, Giuseppe Di Piazza, Beatrice Venezi, Carlo G. Valli, Alberto Simone, Andrea Kerbaker e molti altri.
L’edizione 2019 di Capalbio Libri terrà a battesimo, nella serata di apertura, il 26 luglio, il progetto IGIST di L. S. Larson, un’esperienza di lettura unica e interattiva che stimola la creatività e la predisposizione infantile alla lettura integrando il libro tradizionale con le nuove tecnologie come e-reader e app per dispositivi mobili.
Il festival inoltre si colora di green: anche Capalbio Libri abbraccia il programma dell’Agenda 2030 sullo sviluppo sostenibile, grazie alla partnership con l’associazione MISTA (Mobilità Intermodale Sostenibile per la Tutela dell’Ambiente), che metterà a disposizione delle biciclette elettriche per lo staff della manifestazione.

Per maggiori informazioni: http://www.capalbiolibri.it/

Lascia un Commento