Home » Archives by category » Letture » Recensioni » Psicologia
“Uno spazio Minimo” di Rosalia Messina

“Uno spazio Minimo” di Rosalia Messina

Recensione di Fiorella Cappelli
Con Uno spazio minimo si ripropone Rosalia Messina, scrittrice appassionata e autrice di libri di favole, racconti , romanzi. Uno spazio minimo è il suo quinto romanzo.
In un percorso temporale che va dagli anni ’60 ai primi dieci anni del terzo millennio, una corolla di personaggi si fa, singolarmente, voce narrante e protagonista di [...]

La verità nascosta

Recensione di Francesco Roat
La verità nascosta ‒ il titolo del saggio scritto dallo psicoanalista Piero Ferrero ‒ rimanda ad un’antica leggenda indù che narra come gli dei, dopo aver scartato l’ipotesi di celare la potenza divina sul monte più elevato, nella massima profondità della terra o in quella oceanica, decisero di occultarla entro il cuore [...]

Continue reading …
Il caso e la probabilità

di Fiorella Cappelli
Quante  le volte, in cui nella vita, ci siamo affidati al caso e quante le altre in cui abbiamo considerato la probabilità di riuscita di un evento? E’ affascinante e sorprendente scoprirne tutti gli aspetti attraverso il percorso di esposizione e ragionamento del Professore Giovanni Vittorio Pallottino che ci guida alla lettura del [...]

Continue reading …
La mente in fuga

Insieme all’amore, la più antica e potente emozione umana è la paura. Se ai misteri del primo, piacevolmente ci abbandoniamo, ai turbamenti della seconda spesso soccombiamo.
Vito Covelli, medico e docente di neurologia, nel suo libro La mente in fuga (Schena Editore) analizza le paure moderne. Quelle, cioè, non direttamente connesse al corpo e alla sopravvivenza [...]

Continue reading …