Home » Archives by category » Letture » Recensioni » Sociale
Per una teoria della crisi

Per una teoria della crisi

di Valentina Tonolo
Edgar Morin in un’intervista tiene a specificare di non voler essere considerato un maestro e neppure un guru, ma una persona che fa pervenire il suo messaggio con l’opportunità di contestare, di criticare, di aiutare.
In questo libro Morin aiuta il lettore a rivisitare e ad approfondire un termine che rischia di svuotarsi del [...]

Come le multinazionali hanno sottomesso il mondo

di Davide Mazzocco
Creare un’area di libero scambio fra Europa e Stati Uniti, in modo da far circolare mezzi, capitali, beni e persone, senza rigidi controlli o dazi doganali. Il grande sogno liberista del Ttip sembra essersi infranto contro il protezionismo di Donald Trump, ma nel suo saggio Guido Rossi de Vermandois ci invita ad andare [...]

Continue reading …

Migrazioni

No Comment
Migrazioni

di Irene Toppetta
In questo libro, Anna Bono, studiosa che si occupa di Africa da tanti anni, tenta di fare il punto sulla questione delle migrazioni, partendo da dati oggettivi.
Innanzitutto, sottolinea l’autrice, è sbagliato usare come sinonimi i termini profugo e rifugiato.
Profugo – in inglese, “Forcibly displaced person”: persona sfollata a forza – è chiunque sia [...]

Continue reading …

Tre monologhi

No Comment
Tre monologhi

di Valerio Calzolaio
Un palcoscenico, tre voci. Sergej si rivolge ai presenti, racconta di sé, è un derelitto. Dopo un’infanzia presto orfana e un’adolescenza a cinghiate, si era sposato con Elsa e generato un maschio e una femmina, aveva lavoro e amici, una finta vita felice. Capì di essere poco affidabile, andò tutto a puttane, da [...]

Continue reading …
Mio fratello rincorre i dinosauri

di Irene Multari
Questa è la vera storia di Giacomo Mazzariol e suo fratello Giovanni.
Giacomo ha sempre desiderato un fratellino, per poter fare con lui giochi da maschio e cose da maschi. Essere circondato da due sorelle non è sempre divertente.
E finalmente, un giorno che sembra essere come un altro, si rivela quello che cambierà per [...]

Continue reading …
Conseling e Psicoterapia con arabi e musulmani

 di Annarita Paliani
Il Prof. Marwan Dwairy ha alle spalle 25 anni di esperienza clinica a Nazareth, città araba in territorio israeliano, dove ha aperto il primo centro per servizi psicologici per arabi nel 1978. In questo suo libro racconta la sua esperienza di psicoterapia con arabi e musulmani e fornisce elementi ponendo obiettivi per poter [...]

Continue reading …
Una vita da bancario

di Paquito Catanzaro
Leggendo il titolo di questo libro, Una vita da bancario, si è tentati dal citare Luciano Ligabue e quella Vita da mediano con la quale il rocker emiliano raccontava di un calciatore, Lele Oriali, dotato di una tecnica non sopraffina, ma di una grinta fuori dal comune. Un calciatore nato senza i piedi [...]

Continue reading …
La prepotenza invisibile  Bulli e cyber bulli: chi sono, come difendersi

di Valentina Tonolo
 
Questo libro andrebbe distribuito nelle scuole, agli insegnanti, agli studenti, ai genitori e a chiunque si rapporti con gli adolescenti.
Riporta statistiche e rilevamenti precisi, frutto di uno studio che continua tuttora. Sensibilizza, fa riflettere, fa conoscere un fenomeno dilagante qual è il bullismo che entra nel mondo adolescenziale in varie forme e declinazioni: [...]

Continue reading …
Perle di libri: Nascita e morte della massaia di Loredana Simonetti

Eccomi di nuovo con una perla di libro. Non è semplice trovarne, sono rarità che bisogna cercare con pazienza tra i tanti libri che sono stati scritti, ma la pazienza viene prima o poi premiata.
Il titolo del libro, Nascita e morte della massaia, riassume la storia di vita di una massaia. Titolo asciutto di una [...]

Continue reading …
La bambina con il fucile

La bambina con il fucile racconta la storia di Pratheepa, ragazza-soldato rapita a quindici anni e costretta a combattere. Torturata, ferita e, infine, fatta prigioniera, la giovane tamil protagonista di questo romanzo è l’emblema dei milioni di bambini-soldato oggi “usati” in molti conflitti, spesso strappati alle famiglie per essere addestrati e inviati sui campi di [...]

Continue reading …
Managermakia- la battaglia dei manager

di Maria Rosaria Lopez
Lo scrittore modenese Maurizio Boschini in questo libro ci fa rivivere gli anni novanta del secolo scorso nelle vicende contrastanti di lotta al potere in una grande azienda italiana venduta a una società straniera. La sua denuncia morale parte descrivendo dalle prime pagine il passaggio di transizione dai vecchi proprietari ai nuovi. [...]

Continue reading …
Donne in carriera? Che fatica!

di Loredana Simonetti
Lucia Sallustio, con il suo ultimo romanzo L’equilibrio imperfetto si conferma scrittrice di grande attualità e con competenze solide. La storia narra di Rossella, una donna che insegue le sue passioni, è determinata nel realizzarle e nel trarne il massimo della soddisfazione. Traduttrice e interprete, professionista serissima ed eccellente nei risultati, vive i [...]

Continue reading …
Boris Pahor: Quello che ho da dirvi

Quello che ho da dirvi
Dialogo tra generazioni lontane un secolo
di Valentina Tonolo
 
L’incontro tra sei ragazzi di diciotto anni e Boris Pahor avviene nella biblioteca che lo scrittore ha regalato a Prosecco, Prosek, in sloveno, in provincia di Trieste. L’arricchimento che ne deriva è stato raccolto in questo libro, nelle ultime pagine del quale, in una [...]

Continue reading …
Che paese è la Germania?

di Velia Viti

Stimolato da “Indignez-vous”, pamphlet  di Stéphane Frédéric Hessel, membro della Resistenza francese di origine tedesca, Johann Lerchenwald ha voluto fornire con “Elogio della sincerità” una prova sul medesimo tema, il diffuso disagio contemporaneo, individuando una delle sue principali cause nell’insincerità che ha invaso ogni campo dell’agire e del pensare umani e seguendo le [...]

Continue reading …
Non siamo qui per le caramelle

di Lucia Gandolfi
cambiano i colori / freddi cancelli chiusi e torri di cemento / guardano dall’alto aspettandomi / in una luce vecchia già da un’ora. La fabbrica in silenzio / toglie il respiro col suo fumo denso / parole non dette, speranze cancellate / e nomi di uomini sparso tra le pagine di un giornale [...]

Continue reading …
Piloti malati – quando il pilota non scende dall’aereo

di Andrea Coco

Poter lavorare in una compagnia aerea è un’opportunità molto ambita, soprattutto se si appartiene alla categoria dei piloti: l’ambiente è selezionato e internazionale, si visitano posti esotici e si guadagna un ottimo stipendio. Tutto vero…peccato che tutto questo si riferisca a una sola faccia della medaglia. L’altra è molto meno ambita: turni di [...]

Continue reading …
Devianza e violenza

di Maria Rosaria Lopez
Essendo docente presso l’Università di Bolzano, Bönisch tratta il connubio devianza-violenza inserendolo in un contesto interdisciplinare nei paesi di lingua tedesca, studiando il comportamento deviante, ampliando il modello di coping e le anomie legate alla differenza di genere . Esso è concepito soggettivamente come una reazione congrua alle situazioni dalla persona che [...]

Continue reading …

Derive

No Comment
Derive

di Valentina Tonolo
Secondo l’ENAR, l’organizzazione non governativa European Network Against Racism, l’Italia già nel 2009/10 era il secondo Paese d’Europa per maltrattamenti, aggressioni e violenze a sfondo razziale. Principali vittime: i cittadini di origine africana, i rom e i Sinti.
La situazione oggi si è adeguata alla possibile integrazione multietnica?
No e questo libro lo racconta brano [...]

Continue reading …

La guerra dei sessi

No Comment
La guerra dei sessi

di Annarita Guaitoli
 
Al di là del belligerante titolo, il libro cerca di analizzare con ponderazione le differenze che segnano i ruoli sociali di genere: per cercare di capirne i perché, e rintracciare, così, le possibilità di cooperazione in un mondo che si fa sempre più complesso.
Come superare la “logica della ruota da pavone”, potrebbe essere [...]

Continue reading …
Metropoli e luoghi del consumo

di Federico Mussano
Prendiamo in considerazione un libro ma soprattutto prendiamolo in mano e cominciamo a guardarlo, a leggerlo, ad attivarci in una relazione multisensoriale e piena di concretezza in cui avremo come elemento, tutt’altro che secondario, la scelta di dove realizzare l’atto del leggere: forse a casa oppure in biblioteca o anche su un treno [...]

Continue reading …
Page 1 of 212