Home » Archives by category » Letture » Lo Zibaldone
Igor Sibaldi: al di là del deserto

Igor Sibaldi: al di là del deserto

“Che cos’è la metafisica e come adoperarla per cambiare vita”.
di Fulvia Di Iulio 
Che cos’è una recensione? Ebbene, secondo il vocabolario italiano, il testo ci dice che una recensione significa testualmente: Esame critico, in forma di articolo più o meno esteso, di un’opera di recente pubblicazione; in filologia, l’operazione intesa a restituire un testo all’esatta lezione, [...]

“Arditi contro. I primi anni di piombo a Roma 1919-1923″: il nuovo libro di Andrea Augello

Arditi contro
Il nuovo libro di Andrea Augello verrà presentato giovedì 6 aprile alle ore 18.00 presso il centro di studi americani in via Michelangelo Caetani 32
Roma 1919: intorno a Mario Carli, giornalista e poeta futurista, si raccoglie un gruppo di giovanissimi ex combattenti provenienti dal corpo degli arditi, per dar vita a un sodalizio politico e [...]

Continue reading …
È vero che il giorno sapeva di sporco

di Gordiano Lupi
Mario Bonanno è uno dei maggiori esperti di cantautori del nostro paese, oltre tutto scrive in un italiano popolare, corretto, agile e snello – cosa non scontata per un critico – e rende fruibile a tutti il suo vasto sapere. Dote non di poco conto, per me che ho fatto dello stile popolare [...]

Continue reading …
La donna e il mare

Di Gildo Di Stefano
L’ardua difficoltà nel recensire la scrittura di Corrado Calabrò alloggia non tanto nell’analisi ‘in vitro’ dei suoi valori espressivi e formali bensì dalla triste consapevolezza che essa non sia stata considerata con dovizia nelle sue pieghe psicologiche. Nel libro di Carlo Di Lieto, eminente docente universitario, la poesia di Calabrò domina gran [...]

Continue reading …
Nome in codice: Operazione Majorana

Venerdì 25 marzo 1938 Ettore Majorana s’imbarcò a Napoli su un traghetto della Tirrenia diretto a Palermo dove sarebbe giunto la mattina del giorno seguente. E invece da questo viaggio improvviso, ebbe inizio una storia misteriosa, mai svelata. Il celebre fisico italiano scomparve senza far capire se aveva continuato a vivere sotto altre spoglie oppure [...]

Continue reading …
Sharaz-de: un capolavoro da recuperare

di Gordiano Lupi
Sergio Toppi (1932 – 2012) è uno dei grandi nomi del fumetto italiano degli anni Sessanta e Settanta – quando era un genere vitale e popolare non roba d’elite come adesso – uno che può stare alla pari con Hugo Pratt, Dino Battaglia, Milo Manara e Guido Crepax. Eppure molti se ne sono [...]

Continue reading …
Fabio Giovannini: scrivere senza sosta

di Nico Parente
Fabio Giovannini può essere considerato il pioniere della saggistica “de paura”, ma ridurlo soltanto a una firma della prima ora non renderebbe giustizia alla sua prolifica carriera d’autore. Genovese d’origine, ma trapiantato a Roma, Fabio Giovannini ha anche firmato numerosi romanzi, articoli giornalistici e, ovviamente, saggi. È considerato il maggior esperto di vampirismo [...]

Continue reading …
Alluvione: il nuovo libro di Filippo Accettella

1152, Rotta di Ficarolo, dopo giorni di intense precipitazioni il Po esonda, allagando le valli del Polesine. 1951, il fiume straripa di nuovo. Sono passati otto secoli, è crollato un impero e vari altri se ne sono avvicendati, nato l’uno sopra le rovine dell’altro. Ma la pianura tra Rovigo e Venezia è refrattaria agli insegnamenti della storia, nascosta com’è [...]

Continue reading …
François Jullien, Essere o vivere. Il pensiero occidentale e il pensiero cinese in venti contrasti

di Francesco Roat
Da decenni il filosofo e sinologo francese François Jullien è impegnato in un indefesso studio comparativo tra la cultura europea e quella cinese. Nel suo ultimo saggio tradotto in italiano Jullien pone a confronto una ventina di concetti chiave, i quali illustrano in maniera esemplare il dissimile modo di porsi ‒ non solo [...]

Continue reading …

Ilva Football Club

No Comment
Ilva Football Club

 di Irene Toppetta
La storia dell’Ilva ormai la conosciamo tutti. Ma l’abbiamo conosciuta tardi, quando l’inquinamento aveva già divorato i sogni di una generazione che si era illusa di poter crescere all’ombra delle ciminiere, respirando il loro veleno, che operava indisturbato anche quando si correva dietro una palla. Ora, a raccontarci questa storia, in modo diverso, [...]

Continue reading …
“Se fossi postumo sarei (Ba)ricco”: una recensione-racconto

di GORDIANO LUPI
www.infol.it/lupi
Un libro geniale sin dal titolo. Un atto d’accusa in forma di romanzo. Un’invettiva ironica e sarcastica scagliata in faccia a un mondo editoriale ormai alla frutta.
Chi sono gli autori italiani che vendono? Si chiede il protagonista, uno sfigatissimo scrittore inedito, supportato dalla fumettistica spalla Mombu, lui, invece, edito ma incazzatissimo. Volo, Moccia, Gramellini, (Dio [...]

Continue reading …
Dopo il buio – storia di un amore malato

Il romanzo d’esordio di Merilia Ciconte, edito per la casa editrice Tra le Righe Libri. Un’intensa narrazione di un femminicidio mancato. La storia di un amore malato che racconta la brutalità della violenza di genere attraverso la voce, i sentimenti e le paure dei due protagonisti.
 
Pubblicato nel novembre del 2016 dalla casa editrice Tra le [...]

Continue reading …
Lodovica San Guedoro proposta per il Viareggio e per lo Strega

Felix Krull Editore ha annunciato  alla stampa italiana che, dopo aver partecipato nel 2016 allo Strega e al Viareggio con “L’allegro manicomio” di Lodovica San Guedoro, si ripresenta alle edizioni in corso degli stessi premi con “Pastor che a notte ombrosa nel bosco si perdé…”, l’ultimo romanzo di questa sua autrice di punta.Questa cronaca d’amore non è soltanto, [...]

Continue reading …
Anton Giulio Mayano – Il regista dei due mondi

di Gordiano Lupi
Sono molti i personaggi del mondo cinematografico e televisivo che ancora attendono una rivisitazione storico – critica, ma uno davvero importante e dimenticato era Anton Giulio Majano, autore colto e brillante che tanto ha contribuito a diffondere l’uso della televisione nelle nostre case e che ha fatto conoscere – più di tanti polverosi [...]

Continue reading …
Cauta, mai trionfante. Recensione de “La Triomphante” (Adelphi)

di Loredana Simonetti
La Triomphante è l’opera prima di Teresa Cremisi. Direttore editoriale della Maison Gallimard e guida per molti anni delle edizioni Flammarion, l’autrice risponde alla personale esigenza di raccontare l’infanzia trascorsa ad Alessandria, in cui ha assistito alla costruzione del canale di Suez, osservando e facendo propri quei difficili equilibri politici e commerciali. Con [...]

Continue reading …
Emanuele Severino: Storia, gioia

di Francesco Roat
Le tematiche affrontate nell’ultima opera di Emanuele Severino ‒ “Storia, gioia” ‒ sono sempre le stesse su cui, fin dall’inizio della sua riflessione speculativa, s’incentra il pensiero del più noto filosofo italiano contemporaneo. A fondamento della sua teoresi permane dunque l’idea che il divenire non esista, stante il convincimento ‒ di derivazione parmenidea [...]

Continue reading …
Vivere la fragilità, con Leopardi. Recensione del nuovo libro di Alessandro D’Avenia

di Irene Toppetta
L’ultimo libro di Alessandro D’Avenia – in testa alle classifiche ormai da molte settimane – è L’arte di essere fragili. Come Leopardi può salvarti la vita, edito da Mondadori. Leggendolo, si comprende il motivo del successo di questo libro: la sua sconvolgente dissonanza rispetto al tempo in cui è stato scritto. Una felice [...]

Continue reading …
Il nostro essere vittima dell’inganno, intervista a Riccardo Landini

di Carla Iannacone
Nel numero 108 della rivista Leggere:Tutti dello scorso dicembre recensimmo Il primo inganno di Riccardo Landini, edito da Edizioni Centoautori, un thriller ad alta suspence che ci aveva catturato sin dalle prime pagine per la trama avvincente e il ritmo serrato del romanzo. Con poche domande, abbiamo cercato di approfondire con l’autore, già [...]

Continue reading …
Le cento e più Sicilie nel ricordo di Bufalino

L’antico borgo di Mandanici, alle falde dei monti Peloritani, reagisce allo svuotamento con sorprendente vivacità sollecitando importanti intellettuali a discutere del passato pensando al futuro.   
DI LUDOVICO FULCI
Ci sono luoghi che “muoiono”, mostrando perciò d’essere vivi, perché solo ciò che è vivo può morire. L’Italia è piena di luoghi del genere, che sono paesi che [...]

Continue reading …
Francesco Giubilei: riflessioni sulla rivoluzione francese

Il conservatore è un il reazionario, una persona che auspica un ritorno al passato che non accetta le novità del cambiamento? Non è così per il libro “Storia del pensiero conservatore”.
 
DI GIROLAMO TERRACINI
 
È uscito da qualche settimana “Storia del pensiero conservatore. Dalla Rivoluzione francese ai nostri giorni”, il nuovo libro di Francesco Giubilei, editore e [...]

Continue reading …
Page 1 of 12123Next ›Last »