Home » Archives by category » Letture » Lo Zibaldone (Page 2)
Roberta Dieci, “I sogni non fanno rumore”

Roberta Dieci è un’insegnante e scrittrice, oltre ad essere un’appassionata della letteratura classica, di calcio, e di “shopping compulsivo”. Da quelli che lei stessa definisce “gli ossimori della sua vita” ha tratto storie eccentriche, vivaci, e piene di personaggi passionali e contrastati. “I sogni non fanno rumore” è il suo primo romanzo, in cui racconta [...]

Continue reading …
Mistica, psicologia, teologia

di Francesco Roat
È puntuale, sintetico, vivacemente polemico nonché leggibilissimo (anche per i non addetti ai lavori) l’ultimo, breve saggio di Marco Vannini, il cui titolo ‒ Mistica, psicologia, teologia ‒ racchiude già tutto un programma. Ovvero quello di celebrare l’ambito mistico e di mettere in discussione/crisi sia quello teologico ‒ oggi, a dirla francamente, amato [...]

Continue reading …
Lucia Maria Collerone: “L’amore brucia come zolfo”

Lucia Maria Collerone è una scrittrice, ricercatrice, cognitivista e docente di lingue straniere. Pubblica nel 2003 per Guida Editore il romanzo Lungo il cammino, vincitore del Premio “Cimitile”. Nel 2010 pubblica per Arethusa Editrice il suo secondo lavoro 200 giorni. La dislessia tra i banchi di scuola e le pieghe della vita. Il romanzo storico [...]

Continue reading …
Guido Paolo De Felice: ‘Le cose che ho scritto di te (mentre ti aspettavo)’

Guido Paolo De Felice è uno scrittore di poesie e aforismi. Pubblica nel 2018 per Edizioni PensieriParole, nella collana “I migliori 100”, la raccolta di poesie “Quella notte a Parigi”, e sempre nel 2018 pubblica in self publishing la raccolta di poesie e di brevi brani in prosa “Le cose che ho scritto di te [...]

Continue reading …
Lisciani libri: i romanzi della black list

 
Già da tempo leader in Italia nell’editoria per ragazzi a scopo didattico, la Lisciani Libri, con I romanzi della Black List, alza il target d’età dei suoi lettori, andando decisamente oltre il semplice apprendimento.
Un’editoria che si è sempre preoccupata di offrire alle giovani generazioni mezzi e metodi per comprendere presente e passato si prefiggerà d’ora [...]

Continue reading …
Mirko Orlando: “Paradiso Italia”

A cura di Joele De Metti
Mirko Orlando è un fotografo, fumettista e docente. Diplomato all’Accademia delle Belle Arti di Roma, si dedica alla fotografia sotto la guida di Roberto Bossaglia, Nicola Smerilli e Pino Bertelli. Studioso di antropologia, sociologia e filosofia, pubblica i saggi di antropologia visiva “Fotografia post mortem” (Castelvecchi, 2013) e “Per una [...]

Continue reading …
C’eravamo tanto odiate

di Nico Parente
Due dive, due icone intramontabili che hanno segnato un’epoca e intere generazioni. Nei rispettivi angoli Anna Maria Cecilia Sophia Kalos, in arte Maria Callas, e Renata Tebaldi. Di origine ellenica la prima, italianissima l’altra, le due soprano hanno generato un vero e proprio fenomeno mass-mediale contribuendo, con la loro rivalità (più volutamente generata [...]

Continue reading …
Canapa, una storia incredibile

 
 A cura di Daniela Di Cecca
«Quali sono i motivi che ti hanno spinto a scrivere la tua opera CANAPA una storia incredibile?».
In questi ultimi 20 anni ho avuto modo, grazie al mio lavoro e alla Canapa, di incontrare persone molto particolari e vivere avventure al limite dell’immaginazione. Mi sembrava giusto mettere il tutto nero su [...]

Continue reading …
Elémire Zolla, Le tre vie. Soluzioni sovrumane in terra indiana

di Francesco Roat
 Solo a partire dalla fine del XVIII secolo, ossia dall’avvio della Rivoluzione francese, gli europei iniziano ad interessarsi seriamente al pensiero tradizionale/religioso del subcontinente indiano. Non a caso proprio nel 1789 i Veda ‒ un’antichissima raccolta di testi sacri degli arii: popoli che intorno al XX secolo a.C. avevano invaso l’India settentrionale ‒ varcano, a Londra, l’insigne [...]

Continue reading …
Un’intervista a Enrico De Luca

L’edizione integrale e annotata di Anne di Tetti Verdi di L.M. Montgomery
di Giorgia Foglia
Nell’introduzione all᾽edizione di Anne di Tetti Verdi da lei curata dichiara di aver letto Anne of Green Gables circa dieci anni fa; in che modo si è avvicinato a quest’opera di Lucy Maud Montgomery, brillante scrittrice oggi non conosciuta come si dovrebbe?
Come [...]

Continue reading …
Isabella Morra, Storia di una fanciulla assassinata

di Cinzia Giorgio
Gli scritti di Isabella Morra riflettono il valore mediatico della poesia stessa, che entra a far parte della linfa appartenente a una natura troppo ricca, tanto da essere predestinata a causa del suo eccesso intatto e virginale, allo stupro e al saccheggio della sua essenza.
Fu Benedetto Croce a riscoprire la storia e i [...]

Continue reading …
Nubeocho, il cielo con un dito

di Loredana Simonetti
Alla fiera del libro di Roma ho intervistato Giulia della casa editrice Nubeocho. Fondata in Spagna circa sette anni fa, la casa editrice per bambini è approdata nel mercato italiano e da due anni espone nella Fiera del libro di Roma, nella ormai nota Nuvola di Fuksas. Un nome particolare per questa giovane [...]

Continue reading …
“Ascolta musica” mentre leggi Eleonora Passeri

Giovedì 9 maggio alle ore 17:30 presso l’Informagiovani di Foligno verrà presentato il romanzo d’esordio di Eleonora Passeri  
Una giovane operaia che vuole a tutti i costi finire la sua tesi di laurea in Filosofia; un’amica chiassosa che non smette mai di parlare; un viaggio in Cornovaglia “alla fine della terra”; un uomo misterioso che ha [...]

Continue reading …
Tracy Farr, Dopo La Poggia

 Con un passato da scienziata, l’australiana Tracy Farr è ora un’autrice di romanzi e racconti. Il suo romanzo d’esordio, The Life and Loves of Lena Gaunt (Fremantle Press, 2014), è stato inserito nella lista preliminare per il Miles Franklin Literary Award del 2014, e incluso nella rosa dei candidati per i WA Premier’s Book Award [...]

Continue reading …

Caro Pif…

No Comment
Caro Pif…

di Loredana Simonetti
…nell’acquistare il tuo libro “…che Dio perdona a tutti” ho studiato a fondo l’immagine in copertina, in cui cerchi di trovare il filo della matassa ingarbugliata dei tuoi pensieri, che tanto ingarbugliati non sono. Il ciuffo grigio dei capelli non frena le tue idee, anzi le alliscia per renderle più scorrevoli di quello [...]

Continue reading …
Un “indagatore dell’incubo” in Danimarca

Alessandro Fambrini è docente universitario di lingua e letteratura tedesca ma la sua preparazione è ancora più nordica e arriva alla Scandinavia, in particolare alla Danimarca. Perciò non c’è da meravigliarsi se, nella veste di scrittore, abbia scelto come teatro dei suoi racconti proprio quelle terre, che naturalmente conosce benissimo: lo si vede da come [...]

Continue reading …
Un viaggio nel tempo in compagnia di Wil

di Alessandra Sofisti
Nato il 5 ottobre 1967 a Mortsel nelle Fiandre, Jeroen Olyslaegers è giornalista, sceneggiatore e scrittore. Vive e lavora ad Anversa. Dopo gli studi di filologia germanica, si è dedicato prevalentemente alla sua passione per il teatro. E’ stato apprezzato in Belgio dal grande pubblico a partire dal 2014, dopo essere stato insignito [...]

Continue reading …
Bruno Cannucciari firma la copertina dell’antologia Racconti nella Rete 2019

E’ del celebre fumettista e illustratore Bruno Cannucciari  l’immagine di copertina dell’antologia 2019 di Racconti nella Rete edita da Castelvecchi.  L’antologia uscirà a settembre e raccoglierà i 25 racconti vincitori. Il più importante premio letterario sul web dedicato ai racconti brevi, racconti per bambini e soggetti per cortometraggi, rende omaggio al grande professionista  del fumetto [...]

Continue reading …
Bowienext. Interviste, ricordi e testimonianze sull’Uomo delle Stelle

di Claudio Donatelli
Il giorno 13/06/2018 su Rai5 è andato in onda il docu-film Bowienext realizzato da Rita Rocca, per onorare la vita e l’arte di un mito della musica mondiale, David Bowie, che ci ha lasciati a causa di una malattia il 10 gennaio 2016. L’autrice per due anni si è dedicata a raccogliere testimonianze [...]

Continue reading …
Chiara Gamberale: L’isola dell’abbandono

di Filippo Accettella
L’isola del titolo è quella greca di Naxos. Qui fa tappa Teseo, che abbandona brutalmente Arianna per tornare in patria da solo. La pianta in Naxos: in asso. A questo punto il mito si biforca: c’è chi racconta che Arianna muoia di dolore e si trasformi in una stella, e c’è chi sostiene [...]

Continue reading …