Cleio: contro la crisi alleanza tra librai ed editori

15 librerie per bambini di tutta Italia si mettono insieme puntando su web, qualità e condivisione; e la rete continua a crescere. 

 Dalla voglia di mettere in rete le librerie indipendenti per bambini d’Italia e con il concorso delle principali case editrici per ragazzi (e dei loro distributori) è nato Cleio: un circuito di librai che punta sullo stare insieme come arma per battere la crisi (www.cleio.it). L’obiettivo è condividere conoscenze e saperi e produrre un volume di acquisti di libri consistente che consenta di accedere a condizioni più favorevoli da parte degli editori.
Cleio permette ai librai di rifornirsi dei libri online direttamente dagli editori (o dai distributori) e semplificare ordinativi, scadenze dei pagamenti e gestione del catalogo, risparmiando tempo e denaro. C’è anche un blog collettivo (http://cleio.it/category/blog) dove le libraie si raccontano e dove si possono trovare informazioni su eventi e novità del mondo dell’editoria per l’infanzia.
Le librerie che aderiscono a Cleio privilegiano libri per bambini di qualità, prevalentemente di piccole case editrici. Particolarmente vantaggiose sono anche le condizioni per acquistare anche alcuni giocattoli, grazie agli accordi sottoscritti con alcuni dei maggiori produttori di giochi di qualità italiani ed europei.
Inoltre Cleio organizza incontri di formazione e aggiornamento destinati agli aderenti. Gli incontri – dal vivo o via internet – approfondiscono le mille sfaccettature del mestiere del libraio nel terzo millennio: gli strumenti del web, l’organizzazione delle attività in libreria, le novità editoriali, etc.
Cleio è nato a valle dell’esperienza del corso “Aprire una libreria per bambini” organizzato dalla libreria Centostorie: 31 edizioni sold out a partire dal 2010 e oltre 600 partecipanti, che ha permesso finora l’apertura di 25 nuove librerie indipendenti per bambini in tutta la penisola. Il corso si basa su una formula che prevede un mix di servizi (oltre alla vendita di libri anche spettacoli e laboratori per bambini), insieme all’utilizzo intensivo degli strumenti di comunicazione, internet e i social network in primis.
Al momento aderiscono a Cleio 15 librerie in tutta Italia
Alì BaBook – Roseto degli Abruzzi; Bottega delle storie – Roma; C’era una volta – Reggio Emilia; CartaMarea – Cesenatico (Fc); Centostorie – Roma; I libri di Patty – Ghedi (Bs); Il Libriccino – Pordenone; La coccinella blu – Roma; La Pulce Curiosa – Treviglio (Bg); Le mille e una storia – Viserba (Rn); Libreria di Paolina – Mentana (Rm); Marcovaldo – Cava De’ Tirreni (Sa); Passaparola – Marino (Rm); Svoltastorie – Bari; Tana liberi tutti - Roma.

www.cleio.itinfo@cleio.it – t.062187201

Lascia un Commento