Come scrivere un romanzo giallo o di altro colore

di Valerio Calzolaio

Lezioni di scrittura creativa a Radio Popolare, qualche tempo fa. Il saggista e consulente editoriale Adriano Bon (Milano, 1952) è un affermato scrittore grazie allo pseudonimo Hans Tuzzi, soprattutto per le tante avventure del commissario Melis. Sa di libri e storie, di personaggi e generi, ce ne insegna molto, se ne autocompiace in “Come scrivere un romanzo giallo o di altro colore”. Bisogna saper leggere (con attenzione alla “formazione” tra i 13 e i 20 anni), ma non basta: la scrittura non è scienza esatta, dipende dall’incipit che aggancia, da struttura stile trama ritmo che reinterpretano e ristrutturano la realtà: evocare e non enunciare, suggerire senza declamare, non sentenziare, accennare a sentimenti rifuggendo il sentimentalismo, muoversi nelle terre di nessuno fra i generi. Il giallo nasce con Poe ed è spesso un utile gabbia, ogni vero scrittore non si limita a regole e convenzioni. Ricchi con personalità i riferimenti bibliografici e gli indici di nomi e opere.

Hans Tuzzi

Come scrivere un romanzo giallo o di altro colore

Bollati Boringhieri, 2017

pp. 167, Euro 14,00

 

Lascia un Commento