Contrappunto House of Books: la passione per le parole

Rosa Gargiulo

Nata a Torino su iniziativa di Natascia Pane, Contrappunto è sempre stata molto più di un’agenzia letteraria: il suo lavoro si caratterizza da sempre (quattordici anni, ormai) per essere una “missione”. L’impegno è quello di rendere concreto il concetto di Literary Management, finalizzato a sviluppare una sinergia culturale, relazionale e professionale tra tutti i membri della filiera editoriale. Dal giugno 2016 l’agenzia cambia veste, ma non sostanza: alla direzione di Natascia Pane si succede quella di Rosa Gargiulo, scrittrice, esperta in didattica della narrazione.

Ex insegnante di scuola primaria, Rosa Gargiulo è anch’essa una “scrittrice made in Contrappunto”: l’agenzia segue la sua firma fin dal suo esordio letterario, undici anni fa.

Siamo portatori della nostra scrittura, abbiamo bisogno di qualcuno che insieme a noi quotidianamente possa prendersene cura. afferma Rosa, che grazie a Contrappunto ha potuto realizzare il suo sogno, portando i suoi libri in giro per l’Italia, partecipando agli eventi più importanti, e diventando protagonista insieme ad altri autori e a Natascia Pane di tavole rotonde e seminari sul talento e la creatività. L’impegno di Rosa Gargiulo, nella sua nuova veste di titolare e Direttore Editoriale di Contrappunto, sarà quello di sostenere e gestire il brand dei suoi autori, stimolarli alla crescita artistica e al confronto culturale col pubblico e con i colleghi. Affinchè i suoi obiettivi siano chiari, Rosa ha trasformato anche la denominazione dell’agenzia in Contrappunto House Of Books: un nome che è forma e sostanza di un lavoro che si connoterà, come alle origini, per essere una vera “missione”!

Altra grossa novità riguarda i corsi e i seminari linguistico/espressivi e comunicativi, I progetti sono rivolti alle scuole di ogni ordine e grado, alle associazioni culturali, biblioteche, librerie, gruppi di crescita personale.I tre percorsi proposti riguardano l’espressività legata al mondo delle emozioni (Il colore delle emozioni), la scrittura creativa sviluppata attraverso un itinerario non convenzionale (Si scrive a soggetto), e un percorso di sviluppo della consapevolezza linguistico/estetica (Le parole del Ben-Essere).

www.contrappuntohouseofbooks.com

Lascia un Commento