Dittatura fake o marketing ignorante?

di Davide Mazzocco

Avete mai mangiato la cioccolata salva-denti? Vi siete mai deliziati con le patatine “cotte a mano” e confezionate con “metodo artigianale”? Chi di voi non è stato sedotto (e bidonato) dalla pasta confezionata con il metodo a “lenta lavorazione” o da quella prodotta con il “grano decorticato a pietra”? Quanti di voi hanno verificato i benefici effetti delle cosiddette “acque della salute”? Giuseppe Patat, giornalista di lungo corso e fondatore di EthicsGO, il primo Istituto Indipendente di Comunicazione Etica, suggerisce ai lettori un eterogeneo percorso per prendere coscienza degli inganni che il marketing dissemina nella nostra quotidianità per vincere le battaglie del mercato e quelle elettorali. Con un libro ironico, documentato e ricco di esempi, Patat illustra le diverse declinazioni della dittatura fake che governa le nostre scelte alterando la realtà con menzogne studiate ad arte. Per chi non si accontenta delle narrazioni dominanti e vuole tenere gli occhi bene aperti sul nostro tempo.

 

Giuseppe Patat

Dittatura fake o marketing ignorante?

Cierre, 2019

pp. 200, Euro 13,00

 

 

Lascia un Commento