Edizioni NPE presenta il primo romanzo di Nicola Pesce

Le cose come stanno: questo è il titolo del primo romanzo di Nicola Pesce, uno degli editori più coraggiosi che esistano. Se tanti maestri del fumetto in questi anno sono tornati a risplendere, lo dobbiamo a Nicola.  Che per una volta ci stupisce in prima persona, e con un  romanzo!

 

Ma di cosa parla Le come come stanno? Ce lo dice direttamente lui.

“Quando mi chiedono “di cosa parla” non so mai cosa rispondere. La trama non mi è mai interessata granché nei libri.

Io vado molto dietro allo stile: ho la particolarità di soffrire della Sindrome di Asperger e così ho una attenzione (ahimè) non comune ad indagare i pensieri delle persone.
La storia, ad ogni modo, tratta di un vecchio attore che una volta era il solito belloccio del cinema, mentre adesso è sul viale del tramonto e si è ridotto a fare finti provini per affascinare giovani attrici in cerca di ruoli cinematografici.

Ma la sera in cui si svolge il romanzo gli ha detto molto male: iniziando a leggere una sceneggiatura in cui la sventurata di turno interpreta la Morte, lei non esce più dalla parte e sembra conoscere cose di lui che non potrebbe.
Spero che la bellezza della trama stia nel non lasciar capire mai se siamo nel soprannaturale o meno.”

Lascia un Commento