“Gironarrando nel web”. “Andromeda” di Renato Fiorito

“Gironarrando nel web” a cura di Fiorella Cappelli: l’idea è quella di girovagare in rete alla ricerca di testi e libri da segnalare e valorizzare, di autori esordienti e non. I libri saranno, come sempre, selezionati dalla nostra collaboratrice Fiorella Cappelli (che potete contattare via email a fiorellacomunicazioni@yahoo.it, sito www.fiocarella.blogspot.itwww.fiorellacappelli.weebly.com).

Il libro di oggi è “Andromeda” di Renato Fiorito, una silloge di poesie che hanno per tema l’Universo.

Solo a trascorrere l’indice, il lettore viene pervaso da un senso di stupore per un’impresa raramente tentata nella storia della poesia: ripercorrere il cammino della vita dal Big Bang a oggi. Si tratta di un’impresa non certo nuova, ma in ogni caso assai rara: Esiodo, Lucrezio, Dante in ottica particolare, cui si possono aggiungere i versi leopardiani del “Canto notturno del pastore errante dell’Asia” e della “Ginestra” per respiro cosmico, e, per arrivare più vicino a noi, la straordinaria poesia di Pier Luigi Bacchini.
Renato Fiorito
Andromeda
Giuliano Ladolfi Editore 2017
euro 10,00

Lascia un Commento