“Gironarrando nel web”. “C’è ancora odore di cuore” di Manuela Minelli

“Gironarrando nel web” a cura di Fiorella Cappelli: l’idea è quella di girovagare in rete alla ricerca di testi e libri da segnalare e valorizzare, di autori esordienti e non. I libri saranno, come sempre, selezionati dalla nostra collaboratrice Fiorella Cappelli (che potete contattare via email a fiorellacomunicazioni@yahoo.it, sito www.fiocarella.blogspot.itwww.fiorellacappelli.weebly.com).

Verrà presentato il 24 luglio al Festival Estate-Cultura senza limiti di Ostia il libro C’è ancora odore di cuore di Manuela Minelli (Rapsodia Editore).

Un gruppo di donne di varia età ed estrazione sociale si ritrova per il funerale della più anziana, nel casale di campagna di una delle amiche. Così, tra the, tisane, malvasia, biscotti e crostate con marmellate fatte in casa, le signore raccontano e si raccontano.

Sono storie d’amore nel concetto più ampio del termine: amori reali, sognati, immaginati, malati, sublimati, spezzati, ritrovati, storie in cui l’amore si scompone in mille e più sfaccettature, in storie recenti o lontane nel tempo, pudiche o spregiudicate, ma raccontate sempre con una scrittura accattivante, diretta e incisiva, per voce della sopravvissuta alla guerra, della prostituta o della professoressa, come in una collana di perle unica e preziosa.

C’è ancora odore di cuore torna dopo dieci anni arricchito di nuovi racconti, perché la voce delle donne non finisce mai di sorprenderci.

Lascia un Commento