HarperCollins Italia annuncia la nomina di Giovanni Dutto a Direttore Commerciale

HarperCollins Italia annuncia oggi la nomina di Giovanni DuttoDirettore Commerciale a partire dal 1 agosto 2017.
Nel suo ruolo Dutto avrà la responsabilità delle aree Marketing e Operations, oltre che delle Vendite nel canale Trade, a diretto riporto di Laura Donnini, Managing Director & Publisher alla guida di HarperCollins Italia dal febbraio scorso.
Dutto si occuperà di definire le strategie di sviluppo, investimento e promozione delle attività di lancio dei titoli, della pianificazione e l’ottimizzazione dei flussi produttivi e della crescita delle vendite.
A Giovanni Dutto riportano Lisa De Pompeis per il Marketing, Enrico Foti per le Operations e Marco Pannarale  per le Vendite nel canale Trade.
Dopo una laurea in Economia aziendale all’Università di Torino, Giovanni Dutto nel 1998 inizia il suo percorso professionale in editoria con un’esperienza nella Direzione Marketing Libri Mondadori, per proseguire in Random House Spagna dove rimane per tre anni a occuparsi di Controllo di gestione e New Media. Dopo una breve parentesi negli Stati Uniti presso Sabroso, nell’ambito della Direzione Marketing e Commerciale, Dutto nel 2001 rientra in Mondadori dove inizia un percorso di crescita durato 16 anni che lo porta da Marketing Manager dei libri Hardcover ad allargare progressivamente la sua sfera d’azione e le sue competenze nelle aree Pianificazione, Operations e Digital, fino a diventare Direttore Marketing, Digital e Operations di Mondadori Libri e Rizzoli Libri.
“Sono molto felice che Giovanni Dutto abbia accettato questa sfida” – ha commentatoLaura Donnini - “il suo ingresso in HarperCollins Italia rappresenta un passo fondamentale nel rafforzamento della squadra di talenti che guiderà assieme a me la crescita della casa editrice nel mercato italiano e contribuirà con grande esperienza e determinazione a portare dinamicità e idee nuove per lo sviluppo dei nostri autori e per la costruzione di un dialogo più efficace con lettori e librai.”
http://www.leggeretutti.net/site/a-barcellona-con-amareleggere/

Lascia un Commento