In omaggio per i nuovi abbonati: La scacchiera di Auschwitz di John Donoghue

Novembre 1943, Auschwitz. L’ufficiale delle SS Paul Meissner si occupa dell’amministrazione dei campi di concentramento. In particolare, dalle alte gerarchie del Reich è arrivato l’ordine di innalzare il morale delle SS attraverso attività ludiche ed edificanti. Meissner decide così di fondare un club degli scacchi dove gli ufficiali possano sfidarsi. Finché nel campo inizia a serpeggiare una voce: tra i prigionieri c’è un ebreo francese, un certo Emil Clément detto “l’Orologiaio”, che a scacchi è sostanzialmente imbattibile. In una spirale di orrore e sadismo, Clément è costretto alla sfida più pericolosa di sempre: giocare contro le SS mentre in palio c’è la vita o la morte di altri prigionieri. Vent’anni dopo, ormai scrittore di successo, Clément partecipa a un torneo di scacchi ad Amsterdam. Non può sapere che la sua strada si incrocerà di nuovo con quella di Meissner. In un crescendo di emozioni, La scacchiera di Auschwitz è la storia profonda, controversa e dolorosa di un’amicizia tra due esseri umani che sono stati nemici.

 

John Donoghue
La scacchiera di Auschwitz
Giunti 2015
pp. 432
euro 14,00   in omaggio per i nuovi abbonati

http://www.leggeretutti.net/site/a-barcellona-con-amareleggere/

Lascia un Commento