In provincia di Catanzaro una nuova, giovane libreria

Una libreria ha aperto in provincia di Catanzaro: si chiama “L’isola di Arturo” (omaggio al capolavoro di Elsa Morante) e ad avviare le coraggiosa iniziativa sono state le due sorelle Alessandra e Serena, rispettivamente classe ’80 e ’90. Sono nate a Soveria Mannelli, piccolissimo comune montano che conta poco più di 3 mila abitanti, impegnato nella promozione della lettura, ma che non ha mai avuto una libreria. Da questa mancanza ha preso vita il loro sogno: la prima è un architetto che ha lavorato in editoria ed ha frequentato un corso per librari a Barcellona, dove vive; la seconda è laureata in Giurisprudenza ma ha sviluppato e coltivato una passione fortissima per l’arte-terapia. La libreria presta particolare attenzione al pubblico più giovane, valorizzando la letteratura per l’infanzia, i giocattoli e le attività sperimentali per i bambini, oltre a prevedere uno spazio per incontri e presentazioni.

Lascia un Commento