IOLM: insieme oltre la musica

Sono ragazzi come tanti, dai 12 ai 18 anni. Frequentano la scuola, qualche attività sportiva e come tanti, frequentano amici e compagni di classe. Usano tablet, cellulari e qualche volta anche video giochi. Come tanti. Qualche pizza con gli amici, un film al cinema e compiti per la scuola. Come tanti altri ragazzi.

Questo gruppo, però, ha una caratteristica in più: dall’età di 12 anni, studiano musica  e sotto la guida amorevole e serissima del M° Alberto Vitolo, hanno formato una piccola orchestra da camera, la Rome Youth String Orchestra. I ragazzi spesso sacrificano i sabati e le domeniche per le prove, oppure fanno tardi la sera per completare i compiti di scuola, quando le prove sono durante la settimana. Il loro studio, oltre a confermare le loro doti musicali, ha migliorato la capacità di concentrazione anche a scuola. E’ un sacrificio che ripaga tantissimo, sia nell’impegno delle famiglie che sostengono la loro passione musicale, sia per il loro futuro musicale, perché, la musica esalta le capacità dell’individuo e dona emozioni indiscutibili. Adesso i ragazzi vivono una bellissima esperienza, forse qualcuno proseguirà anche gli studi al conservatorio, ma questo momento che stanno vivendo nella loro adolescenza è un’esperienza meravigliosa, di amicizia, musica e serietà che ricorderanno per sempre. Consultate il loro programma sul sito www.iolm.it oppure sulla pagina Facebook Insieme Oltre La musica per conoscere le date dei loro prossimi concerti e se avrete occasione durante le feste di Natale di andarli ad ascoltare, rimarrete a bocca aperta. Leggere è una gran cosa, ma leggere musica lo è ancora di più!

(Loredana Simonetti)

Lascia un Commento