Jeff Hawke, il ritorno

Per gli amanti della fantascienza di ..classe, non possiamo non menzionare il ritorno di Jeff Hawke, fumetto che negli anni 70 ebbe notevole fortuna anche in Italia. Ebbene la Fondazione Rosellini ci regala una gemma con la pubblicazioni delle strisce inedite di Jeff Hawke – Lance McLane H866 – H9454: d’altronde la Fondazione, a partire dagli anni 90 ha sempre avuto come sua missione la  tutela e la  valorizzazione della letteratura popolare in tutte le sue forme, e in questo contesto, la  realizzazione di edizioni proprie, specie nel caso di testi di letteratura  popolare non pubblicati in volume o praticamente introvabili. Tornando a Jeff Hawke, per chi non lo avesse mail letto, basti sapere che l’autore, Sydney Jordan, sin da piccolo aveva sempre desiderato creare fumetti a carattere fantastico dove esprimere la sua abilità nel disegnare aeroplani. Così nel 1954 creò  il personaggio di Jeff Hawke, che  nasce come un pilota collaudatore della R.A.F.. Le prime storie sono avventure di fantascienza su un filone allora in voga finchè nel 1956 William Patterson, amico di infanzia di Jordan, inizia a collaborare nella stesura dei dialoghi. Jordan, ora concentrato interamente nel disegno, migliora  il suo stile, rendendolo suggestivo, con tratti in bianco-nero straordinariamente marcati coadiuvati da suggestive ombreggiature utilizzando la tecnica del retino puntinato. Il periodo Patterson-Jordan venne considerato da molti “il solo vero Jeff Hawke”. Nel 1969 Patterson fu costretto a lasciare per motivi di salute, per cui Jordan tentò di intraprendere una nuova strada creando senza successo un personaggio similare, quello di Lance McLane, medico delle stelle, che in realtà non è nient’altro che Jeff Hawke ..nel futuro. E così, a distanza di venti anni, la grande saga fantascientifica a fumetti trova finalmente la conclusione, con la pubblicazione delle ultime storie inedite, che proseguono e fedelmente il modello costruito dall’autore. Il libro contiene anche alcune illustrazioni inedite realizzate da Jordan per varie iniziative, fotografie e vari contributi di collaboratori dell’autore. Per ordinare i volumi inviare una mail a : info @ fondazionerosellini.it

Lascia un Commento