La Biblioteca del Viandante: la nuova collana di edizioni Ediciclo. Il primo libro “Maldifiume” racconta l’Arno

La nuova collana Ediciclo diretta da Luigi Nacci, La Biblioteca del Viandante, raccoglie opere scritte con i piedi sulla strada aperta e la testa nell’utopia. Non testi d’occasione, non guide, non manuali sul camminare, ma libri-progetto, pensati a piedi, che sappiano attraversare i generi con lo stesso passo con cui attraversano la realtà, scritti da autori con poetiche solide. Le copertine saranno disegnate dall’illustratore Fabio Consoli.

In libreria dal 27 ottobre il primo libro della collana: Maldifiume. Acqua, passi e gente d’Arno di Simona Baldanzi.   In occasione 50°anniversario dell’alluvione di Firenze che ricorre il 4 novembre, una riflessione appassionata e poetica sul fiume, sulle sue genti, sulle sue comunità. Il racconto di un fiume che è tanti fiumi assieme, specchio e metafora del nostro Paese. Un libro che è più di un libro: un progetto costruito a passo lento e con dedizione, con la collaborazione e l’ospitalità di centinaia di persone legate all’Arit

www.ediciclo.it

Lascia un Commento