L’isolachenonc’è: dall’8 al 10 giugno a Milano

Dall’8 al 10 giugno il palazzo di vetro di viale Pasubio a Milano diventa l’Isolachenonc’è, il luogo dove narrazione e creatività prendono forma in un palinsesto variegato tra letture, spettacoli e laboratori.

Una sfida che chiama in gioco l’intero centro culturale milanese, trasformato per l’occasione in un luogo fantastico, sospeso e immaginato, una vera e propria isola dove a essere in scena saranno le emozioni. Ecco allora le varie sale prendere la forma ora di una giungla, anzi, di una Book Jungle, dove, fra tavoli e cuscini, i bambini potranno leggere, assistere a momenti di lettura ad alta voce, ascoltare e inventare storie o scambiarsi libri, ora di un Vascello dei lettori, pensato per i grandi per riscoprirsi bambini nelle storie dei propri figli. E chi vorrà spingere il proprio sguardo oltre i confini della nostra sola isola, troverà ad attenderlo, nella Sala Polifunzionale, un intero Arcipelago dei sogni, luogo in cui fermarsi a leggere e fantasticare, dove cercare, come un tesoro, il libro più adatto a sé e dare spazio all’immaginazione, oltre al cuore pulsante dell’Isolachenonc’è, che non può essere che un’Oasi degli incontri speciali, spazio per letture e presentazioni dove condividere emozioni e nuove idee. Infine, ma solo per i più impavidi, una Baia dell’immaginazione, dove immergersi e mettersi alla prova in laboratori creativi e interattivi.

Sotto la direzione artistica di Roberta Bianchi, a condurre grandi e piccoli esploratori in un viaggio alla scoperta di questo universo “altro” saranno guide d’eccezione: creativi, illustratori, attori e autori tra i quali Roberto Piumini, Marta Barone, Roberto Morgese, Annalisa Strada, Elisabetta Garilli e il suo insieme musicale Garilli Sound Project, Ginevra Dondina, Emiliano Mattia Fadda, Noemi Vola, Riccardo Bozzi, Maria Romana Tetamo e molti altri ancora.

Apriranno la Festa spettacoli teatrali come Lupi buoni, tori con le ali, in collaborazione con Teatro del Buratto, e le animazioni di sabbia dell’artista Nadia Ischia.
Lo Studio Dadomani porterà in scena alcuni dei suoi meravigliosi video di animali dei profondi abissi marini realizzati in stop motion, per imparare a superare le sfide di tutti i giorni. Incontri creativi aperti al pubblico e alle famiglie saranno organizzati dallo Studio Bozzetto oltre alla proiezione dei suoi meravigliosi cartoni animati, che avranno come focus l’importanza della scrittura per l’infanzia come strumento educativo. Nel susseguirsi d’ incontri, il coinvolgente spettacolo con lettura animata e musicata di Tinotino Tinotina Tinotini condotto da Elisabetta Garilli e la sua Band. E poi incontri educativi con l’Associazione Edufrog dedicati agli albi illustrati, e una conferenza sul modello pedagogico di Gianni Rodari con l’autrice Marzia Camarda.

E ancora una singolare “maratona di lettura” ad alta voce condotta da attori, reading animati da diversi linguaggi, dal mimo all’illustratore, dall’attore al musicista, per un alternarsi di tanti format che vedranno la partecipazione di Studio Dadomani, Studio Bozzetto, Associazione Edufrog, Giunti Editore, Dami Editore, Terre di Mezzo, DeAgostini Ragazzi, Settenove Edizioni, EDT-Giralangolo, Carthusia Edizioni, Corraini Edizioni, Ludosofici, Gilfo Edizioni, Librì Progetti Educativi, Gribaudo, Feltrinelli Editore, Valentina Edizioni, Piemme Junior, Rizzoli, Fabbri, Mondadori ragazzi, Il Battello a Vapore, ZOOlibri e Teatro del Buratto.
In collaborazione con Comune di Milano e con il supporto Fondazione Cariplo.

Ingresso libero fino a esaurimento posti,  per informazioni www.fondazionefeltrinelli.it

Lascia un Commento