“ODISSEE. Diaspore, invasioni, migrazioni, viaggi e pellegrinaggi”, la mostra a Torino dal 16 novembre 2017 al 19 febbraio 2018

Pompeo Batoni, "Enea che fugge da Troia in fiamme"

Palazzo Madama a Torino presenta, dal 16 novembre 2017 (ore 11.00 conferenza stampa – ore 18.00 inaugurazione)  al 19 febbraio 2018, la mostra Odissee. Diaspore, invasioni, migrazioni, viaggi e pellegrinaggi allestita nella Corte Medievale.

L’esposizione, ideata dal direttore di Palazzo Madama Guido Curto e curata insieme agli storici dell’arte del museo, racconta il cammino dell’Umanità sul pianeta Terra nel corso di una Storia plurimillenaria. In mostra un centinaio di opere provenienti dalle raccolte di Palazzo Madama e da vari musei del territorio e nazionali: dipinti, sculture, ceramiche antiche, reperti etnografici e archeologici, oreficerie longobarde e gote, metalli ageminati e miniature indiane, armi e armature, avori, libri antichi, strumenti scientifici e musicali, carte geografiche, vetri, argenti ebraici e tessuti.

Il percorso si articola in dodici sezioni: la preistoria, i viaggi mitologici di Ulisse ed Enea, la Diaspora ebraica, l’espansione dell’impero Romano, le cosiddette invasioni Barbariche, l’espansione Islamica, le Crociate, i Pellegrinaggi, le Esplorazioni, le Colonizzazioni, l’emigrazione europea verso le Americhe tra milleottocento e inizio ‘900, le migrazioni contemporanee. Sezioni disposte in ordine cronologico, ma anche in base a nessi di consequenzialità geopolitici. A far da sfondo a ciascuna vetrina, ci sono le grandi carte geografiche elaborate appositamente per questa mostra da Libreria Geografica che pubblica anche il catalogo.

www.palazzomadamatorino.it

Tariffe
intero € 10, ridotto € 8, gratuito minori 18 anni, Abbonamento Musei Torino, Torino + Piemonte card

Orario
lunedì-domenica 10.00-18.00, chiuso il martedì. La biglietteria chiude 1 ora prima

Lascia un Commento