Oltre il sipario. Per conoscere misteri e mestieri del teatro

di Anna Garbagna

Teatro non è solo ciò che appare sul palcoscenico quando il sipario si apre o il  sempliceun edificio. Il vero spettacolo è anche dietro le quinte.

Attraverso le pagine di Oltre il sipario di Stella Casiraghi con illustrazioni di Rosalba Suelzu (Skira Ediotre) , è possibile scoprire chi sono il regista e l’attore, lo scenografo e il costumista, cosa fa un truccatore e quali sono gli attrezzi necessari per costruire le scene. E anche molto di più.
 Ma quel che importa veramente, è che sarà possibile imparare quali sono le doti richieste allo spettatore doc di ogni età: l’attenzione e la curiosità, l’immaginazione e l’impegno, l’ironia e l’autoironia…

E quella fondamentale che è il coraggio di sognare ancora.

Senza dimenticare un po’di etimologia. Perché T-E-A-T-R-O deriva dalla parola greca théatron e significa “luogo di raccoglimento, dove si impara l’attesa”. S-P-E-T-T-A-C-O-L-O deriva dal latino spectare che vuol dire “guardare con intenzione”. S-P-E-T-T-A-T-O-R-E, quindi, è chi ascolta e impara. E non si stanca mai di vivere il sogno su un palcoscenico.

Lascia un Commento