Roberta Schira e suoi Nuovi Onnivori ad ottobre al Festival Food&Book  

Venerdì 11 ottobre  Roberta Schira sarà a Montecatini Terme nella prestigiosa sala Portoghesi dove presenterà il suo ultimo libro ‘I Nuovi onnivori, la gioia di mangiare tutto (Vallardi Editore). Nel Libro si racconta un mondo diviso tra un’umanità carnivora, ottusamente ottimista, senza alcun rispetto per gli animali e per il pianeta, e un’umanità catastrofista, che annovera fondamentalisti del «no carne», attivisti vegani e ambientalisti aggressivi.
Roberta Schira ci mostra una terza via: un’alimentazione etica e tollerante all’insegna dello scambio culturale e della convivialità, che combini allevamento sostenibile e profitto, piacere della tavola e impatto ambientale zero. E che ci consenta di godere, con moderazione, anche dei «cibi proibiti» senza sentirci giudicati o in colpa.
Roberta Schira  scrittrice, giornalista e critica gastronomica scrive recensioni di ristoranti e articoli di cultura del cibo sul Corriere della Sera e altre testate, e sullo stesso tema tiene master in diverse città italiane. Ha pubblicato una dozzina di libri, tra cui Il libro delle frattaglie (Ponte alle Grazie), Il nuovo bon ton a tavola e Mangiato bene? Le 7 regole per riconoscere la buona cucina.
La settima edizione del Festival Food&book, la cultura del Cibo e il Cibo nella Cultura, si svolge dall’11 al 13 ottobre in un luogo di grande fascino come le terme Tettuccio di Montecatini e  si basa su un format originale in cui sono presenti scrittori che nei loro romanzi in qualche modo parlano di cibo e chef famosi che  con il cibo hanno sempre a che fare e spesso sono  autori di libri di successo. Hanno partecipato scrittori come Carmine Abate, Andrea Vitali, Maurizio De Giovanni, Simonetta Agnello Hornby, Diego De Silva, Marco Vichi, Marco Malvaldi e chef come Gualtiero Marchesi, Chicco Cerea, Pino Cuttaia, Cristina Bowerman, Alfonso Iaccarino, Aimo E Nadia, Ezio Santin, Fabio Picchi e tantissimi altri.
Il tema di quest’anno è Salute, sostenibilità ambientale, spreco alimentare.

Info www.foodandbook.it
O644254205

Lascia un Commento